lunedì 14 luglio 2014

Josephine Sassu "Torno subito” - L.E.M., Sassari.


"Torno Subito"2014,  L.E.M. Sassari
Da qualche anno Josephine Sassu torna all’ essenziale. Il realtà non lo ha mai abbandonato.
In “Torno subito” L.E.M, Sassari  Sassu riflette sull'operato di questi vent'anni di carriera, sul fare arte. Un ritorno alla ricerca di qualcosa che possa ancora essere sviluppato, salvato dall'oblio. Non cerca un nuovo tema da indagare, ritorna su temi già svolti.
"Torno Subito"2014,  L.E.M. Sassari
La plastilina -già utilizzata nei primissimi anni di attività- è un materiale povero, elementare, viene usato di solito nell’ambito dell’arte, per produrre bozzetti e dare sostanza ad idee. Idee che successivamente potrebbero prendere forme definitive realizzando i manufatti con materiali e tecniche meno provvisorie.
Questo non accade perchè il provvisorio è l’oggetto d’analisi della sua ricerca, sin dai primissimi lavori, e continua ad esserlo.
Il suo soggetto preferito è  la natura, gli animali.
La natura  come metafora della vita, della sua vita e quella di tutti noi. Lo è stato per “Specchio delle mie brame” (2000-2003) e “Monumenti provvisori” (2007-2012). Opere fragili, sempre attraversate dal pericolo di una sparizione imminente, in pericolo di estinzione o già estinti, come molti degli animali scelti per questa mostra.
"Nel sonno della ragione, io mi estinguo","Torno subito", 2014, part.
 Le nuove opere mantengono questo senso di instabilità e fragilità. Hanno necessità di protezione dall'eccessivo calore (potrebbero collassare e sciogliersi), sono fragili nei confronti della vita e del mondo, raffigurano esseri indifesi.
Le sculture in plastilina bianca, protette nelle loro biosfere artificiali, non sono altro che le nostre vite inseriti in una Kunstkamera, protette da una teca, musealizzate, isolate in una claustrale separazione. 

ARC


Articoli su Josephine Sassu:
"Specchio delle mie brame" Ziqqurat n°5, 2001, intervista
CONTEMPORANEAMENTE, 10  Giornata del Contemporaneo

Nessun commento:

Posta un commento